Diritti

Allattare è un diritto

Al via una "Campagna nazionale in difesa del latte materno dai contaminanti ambientali", considerata un’azione inderogabile per difendere la salute dei nostri figli e delle future generazioni. Verrà presentata il prossimo 19 marzo con una conferenza stampa presso la Camera dei Deputati. Tra i sostenitori anche Altreconomia

phpwaYJNq4886

Il biomonitoraggio a campione del latte materno sarebbe un ottimo indicatore della qualità dell’aria, e del suo inquinamento. Forse è per questo che, almeno in Italia, non vengono effettuate campagna di massa. Del resto, il nostro Paese non ha ancora ratificato la Convenzione di Stoccolma (sottoscritta nel 2004), che fissa limiti severi e rigide misure di controllo all’emissione in ambiente di sostanze inquinanti e persistenti. Allattare in serenità, però, è un diritto delle mamme, ed essere allattati al seno è un diritto di ogni bambino: per sensibilizzare intorno a questi temi, e promuovere l’allattamento al seno, è nata la Campagna nazionale in difesa del latte materno (difesalattematerno.wordpress.com), promossa da Associazione medici per l’ambiente (Isde Italia), Ibfan Italia, Movimento allattamento materno italiano, Minerva p.e.l.t.i. onlus, PeaceLink, Associazione culturale pediatri, Gruppo allattando a Faenza (Ra) e Mamme per la salute e l’Ambiente onlus di Venafro (Is).

Newsletter

Iscriviti e ricevi la newsletter settimanale di Altreconomia