Ambiente Nel 2013 meno di 70 miliardi di metri cubi, meno del 2002

I consumi scendono, e il quadro tracciato dalla “Strategia energetica nazionale” è irrealistico. Eppure, venerdì 29 agosto il presidente del Consiglio ha annunciato un provvedimento "Sblocca energia", che riconosce la natura strategica delle infrastrutture di importazione, trasformazione e stoccaggio, e che il prossimo 20 settembre arriverà il via libera per il contestato Trans Adriatic Pipeline (TAP) ---

Leggi     Commenta 
Commenti Un commento di Alessandro Volpi

Indebitati e felici? No!

Il debito dell'Italia, pur pesantissimo e in aumento, è facilmente collocabile sui mercati, e così sembra essere fonte di minori preoccupazioni di quanto avvenisse in passato. Si tratta, però, di una condizione momentanea, frutto di almeno tre circostanze straordinarie, per cui il Governo -e gli italiani- non possono dormire sonni tranquilli

Leggi     Commenta 
Rassegna Le notizie dal 25 al 31 agosto

Nutrire l'Expo

A Milano va deserta la gara per i ristoranti dell'Esposizione mentre Ligresti "cede" al Comune Cascina Campazzo. Le tappe dell'accordo per il "libero scambio" Ttip Usa-Ue, il veto indiano alle offerte Finmeccanica, il deserto ai caselli della Brebemi. I privati entrano nei musei italiani mentre a Gaza si contano i giornalisti uccisi nei 50 giorni di bombardamenti: diciassette (in foto Rami Rayan, ucciso nell’attacco al mercato di al-Shujaiya). La rassegna stampa settimanale di Altreconomia

Leggi     Commenta 
Commenti L'editoriale di Ae 163

Non c'è pace senza economia di giustizia

In ogni conflitto esistono due fazioni, vittime e carnefici. C’è chi le armi le usa, chi le vende, chi fa affari, chi li procaccia; chi vuole il petrolio, chi lo vende, chi lo usa. Nessun “mercato” porterà pace e prosperità. Guerre "di religione" o "di civiltà" sono solo maschere, pretesti per fare affari.
Il commento del direttore di Altreconomia Pietro Raitano

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Commenti La "defiscalizzazione" a favore di Intesa Sanpaolo, Ubi Banca e Regione Lombardia

Il bluff del governo sulle grandi opere

Lo "Sblocca Italia" che il 29 agosto viene approvato al Consiglio dei ministri è un elenco "fantastico" e "fantasioso" di interventi infrastrutturali, molti dei quali inutili o difficilmente realizzabili, come la Valdastico Nord o la Orte-Mestre.
Prima di avviare nuovi cantieri, il governo dovrebbe guardare a quelli della Pedemontana Lombarda, che vanno avanti solo grazie a un pesante aiuto di Stato 

Leggi     Commenta 
Informazione e media L’assenza delle istituzioni, che non insegnano ai giovani un uso corretto dei social

I rischi di una lavagna bianca

Scrivere in pubblico, così come parlare in pubblico, necessita di autodisciplina e preparazione. La liberalizzazione degli spazi di comunicazione ha investito soggetti cui nessuno ha mai insegnato a farlo”. I troll secondo Alessandro Robecchi, giornalista e autore televisivo che pratica da trent’anni (anche) il mestiere della satira ---

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Informazione e media In uscita “No Comment”, il libro-inchiesta di “Altreconomia” sul web

Figli di troll

In Rete chi insulta (e diffama) riesce quasi sempre a farla franca. Le leggi ci sono, ma -specie per i portali d’informazione- il volume dei ricavi dipende direttamente dal traffico. Perciò si chiude un occhio, anche perché chi tenta di emanciparsi dal binomio traffico-inserzioni, come ha provato a fare il quotidiano inglese The Sun, dimostra che è un compito arduo ---

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Economie solidali Nel 2013 prodotte oltre 33 tonnellate di grano

Il vero pane toscano

Non solo capannoni: a Prato il progetto di filiera "Gran Prato", che coinvolge nove aziende agricole, nove forni e un molino. Tutto nel raggio di 40 chilometri, tra la città e la valle del fiume Bisenzio. Da un'idea dell'Associazione Parco Agricolo di Prato, in collaborazione con Coldiretti, Cia, Confartigianato, associazione Terra Rata e Provincia di Prato e Comune di Montemurlo ---

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Ambiente L’importanza delle “Zone 30” per una convivenza sicura tra auto, due ruote e pedoni

Pedalata non assistita

A settembre riparte alla Camera dei deputati la discussione in merito alla riforma del Codice della strada. Che interviene in modo importante anche sul tema della ciclabilità: l’ultima legge sulla materia, in Italia, risale al 1999 e gli investimenti latitano. Nel nostro Paese gli spostamenti in bici sono il 3%. L’Europa insegna come crescere, ad esempio con i "sensi unici eccetto bici" che il Parlamento pare intenzionato a non permettere in Italia ---

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Rassegna Notizie dal 18 al 24 agosto

Dieci anni fa la morte di Enzo Baldoni

La notizia del sequestro in Iraq del giornalista freelance scatenò il peggio di certa stampa: "Vacanze intelligenti" titolo "Libero", ed era solo l'antipasto di ciò che sarebbe stato. Intanto, mentre una banca USA "paga" il conto salato della crisi scatenata dai mutui subprime, in Italia c'è un ministro dell'Ambiente convinto che l'esposizione ai fumi di un inceneritore faccia bene alla salute e un sindaco che va a New York per "trattare" la costruzione di un nuovo stadio. La rassegna stampa di Altreconomia

Leggi     Commenta 
Economie solidali Due presentazioni a Monselice (PD) e Vicenza

Il pane & la madre

Nel libro di Chiara Spadaro le ricette delle comunità che attraverso tutta l’Italia hanno riscoperto le filiere dei cereali e della panificazione naturale. A partire dalla pasta madre, che in Calabria si scambia prima del tramonto del sole

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Commenti Nel 2014 entrate tributarie per 208 miliardi di euro

La flessibilità delle riforme

Matteo Renzi rischia una doccia gelata: l'Italia probabilmente non raggiungerà l'obiettivo del 2,6% nel rapporto tra deficit e Pil, e in assenza di riforme strutturali potrebbe essere obbligata dall'Unione europea a una nuova, dolorosa, spending review. Il commento di Alessandro Volpi, autore de "La globalizzazione dalla culla alla crisi"

Leggi     Commenta 
Mercati banditi Un arsenale di missili, razzi, munizioni e fucili mitragliatori

Le armi segrete dal Belpaese ai conflitti

Nel settembre 2011, Ae ha ricostruito la storia delle armi sequestrate nel 1994 sulla Jadran Express, quelle che -dopo il voto del 20 agosto in commissione Esteri e Difesa- l'Italia invierà ai curdi irakeni. Armi che avrebbero dovute essere distrutte, già nel 2006

Leggi     Commenta 
TRATTO DA


ALTRECONOMIA TV



Il "caso Aldrovandi" è chiuso, e Patrizia Moretti -a nove anni dall'assassinio- torna a parlare: "La polizia mi fa paura. Temo per la democrazia". Quattro gli agenti condannati per l'omicidio del diciottenne di ferrara. da "Federico, mio figlio"Altreconomia 162

 

 

 

SOSTIENI ALTRECONOMIA

 

LE PROPOSTE PER I GAS
SPAZIO SOCI
Dal novembre 2007 Altra Economia è una cooperativa di cui tutti (lettori e associazioni) possono diventare soci.
 
 

 

SEGUI ALTRECONOMIA

 

 

ALTRECONOMIA DIGITALE (E NON SOLO)

I SAGGI, LE INCHIESTE, LE GUIDE
I TASCABILI
FIERA DELLA SOSTENIBILITA' 2014-FANO

 

EXCURSUS