Interni Dopo gli abusi, no all'autocritica

Angelino Alfano difende con veemenza gli agenti sorpresi a colpire senza motivo cittadini inermi durante manifestazioni e sgomberi. Rifiuta ogni seria autocritica e minaccia di vietare cortei e manifestazioni nel centro storico di Roma. Teppisti e agenti vengono equiparati, la proposta di introdurre codici identificativi sulla divisa è respinta con rabbia. Un'escalation autoritaria che ci allontana dai canoni delle democrazie europee

Leggi     Commenta 
Ambiente Un gruppo organizzato chiede un incontro al prete

L'asilo, la Chiesa e il cemento

Cementizillo dona 10mila euro all'asilo e alla parrocchia di Fanna (PN). Il sacerdote lo annuncia durante la messa, ringraziando pubblicamente il sindaco del Comune: è in scadenza di mandato, ma ha scelto di ripresentarsi. La Regione ha autorizzato l'azienda a smaltire rifiuti nel forno, nonostante le proteste dei cittadini

Leggi     Commenta 
Economie solidali È come una “banca del tempo”. Nei campi ortaggi e piccoli frutti

Agricoltura di comunità a Roppolo

L’associazione ColtiViViamo gestisce in comodato terreni abbandonati in un Comune del biellese. Il recupero è affidato a una ventina di persone. Il progetto, e il territorio della Serra Morenica di Ivrea, sono i protagonisti del primo "weekend nell'Altreconomia" organizzato insieme a ViaggieMiraggi. L'appuntamento è per il 3 e 4 maggio  

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Esteri Necessario un Corpo civile europeo, come chiedeva già Alex Langer

Aiutiamo l’Ucraina con forze di pace

Lo spettacolo che ci sta offrendo l’Ucraina è quello di sempre: un popolo martoriato da giganti in guerra fra loro per la conquista del potere. Due i contendenti in campo. Da una parte la Russia interessata a mantenere l’Ucraina nella propria sfera di influenza economica e militare. Dall’altra il capitalismo familiare ucraino che si sente più sicuro gravitando nell’orbita dell’Unione Europea. Nel mezzo il popolo.
Il commento di Francesco Gesualdi

Leggi     Commenta 
Ambiente Le linee guida Ue chiedono di "preservare gli habitat marini e garantire lo sviluppo sostenibile"

La Croazia affonda l'Adriatico

Il governo del Paese ha messo a bando 29 licenze per la ricerca e l'estrazione di idrocarburi di fronte alle coste italiane. Permessi che potrebbero aprire a uno sfruttamento di giacimenti offshore per 25 anni. Una decisione che mette a rischio ogni azione dell'Italia per tutelare l'ambiente marino

Leggi     Commenta 
Consumi critici A Venosa, in Basilicata, nel triangolo che d'estate diventa ghetto

La rivincita del pomodoro

La storia di Abdul, bracciante del Burkina Faso che è diventato contadino biologico nelle campagne lucane. A sostenerlo, una rete di economia solidale, che promuove un gruppo d'acquisto di "rosso da salsa" per la stagione 2014 -dedicato a consumatori critici della Basilicata e delle regioni vicine-. Per il pre-ordine c'è tempo fino al 15 aprile ---

Leggi    
TRATTO DA
Ambiente È candidato al Parlamento europeo per la lista "L'altra Europa con Tsipras"

Il buon senso contro il diritto a costruire

"8 mq al secondo" è il nuovo libro di Domenico Finiguerra, già sindaco del primo Comune italiano ad approvare uno strumento urbanistico a crescita zero, promotore del Forum "Salviamo il paesaggio": "Siamo ‘moderati’ perché vogliamo mantenere quel poco di equilibrio sociale ed ambientale che è rimasto; estremista è chi ha riempito il territorio di cemento"

Leggi     Commenta 
Interni 250 miliardi di euro i ricavi annui delle società partecipate dal Tesoro

Tra pubblico e privato

A partire da maggio il governo è chiamato a rinnovare le cariche delle imprese controllate. La commissione Industria del Senato ha approvato una risoluzione in cui chiede di avere "particolare cura di evitare situazioni di conflitto di interesse". Casi evidenti leggendo i curricula del management delle maggiori imprese partecipate, da Eni a Terna, passando per Ene ---

Leggi    
TRATTO DA
Esteri Il mutuo aiuto in campo per affrontare l’Hiv: il virus colpisce 200mila persone

Prove di Fair Trade in Birmania

Dopo esser stato governato per 60 anni da una giunta militare, dal 2008 il Paese asiatico cammina verso la democrazia. Tra le nuove iniziative possibili, la creazione di una rete tra gruppi artigiani in tutto il Paese, e il primo negozio di commercio equo e solidale locale a Yangon. Si chiama “Pomelo” ---

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Campagne Un altro "caso" dopo quelli di San Giacomo in Paludo e dell'Ospedale a Mare del Lido raccontati da Ae

Poveglia per tutti

Il Demanio mette in vendita un'isola della Laguna di Venezia: potrebbe diventare un albergo, e l'offerta è libera. Un gruppo di cittadini vorrebbe acquisirla, per farne un parco pubblico, e ha lanciato una raccolta fondi per "svelare che i prezzi di cartolarizzazione secolare sono delle vere e proprie svendite senza progetto". L'associazione che hanno fondato si chiama -semplicemente- "Poveglia"

Leggi     Commenta 
VEDI ANCHE
Ambiente Nel bresciano è quadruplicata in tre anni la superficie di vigneti "bio"

"Pesticidi? No, grazie!"

L'agricoltura può far bene all'ambiente: basterebbe eliminare l'uso dei fitofarmaci, come chiedono cittadini e medici. Le loro storie, dall'Emilia-Romagna (dove i Gas in rete hanno scritto a Regione e Comuni) alla Val Venosta (dove si terrà un referendum), passando per la Franciacorta e l’Altamarca trevigiana ---

Leggi    
TRATTO DA
Interni La Puglia guida la classifica con 75 casi accertati

Chi amministra è sotto tiro

Giovedì 10 aprile Avviso Pubblico sarà in audizione presso la Commissione parlamentare d'inchiesta sul fenomeno delle intimidazioni nei confronti degli amministratori locali: nel 2013, l'associazione ne ha censiti 351. Due i morti nel corso dell’anno, tra cui il sindaco di Cardano al Campo (VA), Laura Prati.
Il 12% dei casi in 5 regioni del Nord Italia: Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna

Leggi     Commenta 
TRATTO DA
Movimenti Dal 24 aprile al 1° maggio in programma il "Terre resistenti festival"

Vicenza in campo contro la militarizzazione

Dal 2015, la città veneta ospiterà un nuovo polo Nato, lo Stability policing Centre of excellence. Si tratta dell'ennesima "struttura", la più conosciuta è senz'altro la base "Dal Din", costruita sull'ex aeroporto Dal Molin. Gli attivisti del movimento "No Dal Molin", nato per impedirne la costruzione, continuano la propria azione "seminando" il terreno del Presidio, che diventa uno spazio dedicato all'orticoltura condivisa e alla biodiversità

Leggi     Commenta 


ALTRECONOMIA TV




Pap Latyr Faye
(detto Herve) e Mbaye Ndiaye sono due rivoluzionari: hanno deciso di liberare 400 persone, chiuse dentro un ghetto, quello dell'agro di San Severo (a quaranta chilometri da Foggia).



Il reportage di Altreconomia 158 (marzo 2014)
 

 

 

SOSTIENI ALTRECONOMIA

 

LE PROPOSTE PER I GAS
SPAZIO SOCI
Dal novembre 2007 Altra Economia è una cooperativa di cui tutti (lettori e associazioni) possono diventare soci.
 
 

 

SEGUI ALTRECONOMIA

 

 

ALTRECONOMIA DIGITALE (E NON SOLO)

I SAGGI, LE INCHIESTE, LE GUIDE
I TASCABILI

I NUMERI DELLA RIVISTA