Altreconomia :: Tra le nuvole
Rassegna Le notizie dal 25 gennaio all'1 febbraio
Tra le nuvole

L'ultima spallata all'Archeologia, i residui tossici misurati da Greenpeace, il discorso del Segretario generale delle Nazioni Unite a proposito dell'occupazione israeliana, le dimissioni del ministro francese Taubira dopo la proroga dello stato di emergenza, la condanna del magistrato che ha offeso Carlo Giuliani, gli effetti del cambiamento climatico e il rischio in montagna. La rassegna stampa settimanale di Altreconomia


di redazione - 2 febbraio 2016
eddyburg, 24 gennaio
La seconda ondata di riforma del Mibact ha sinora ottenuto l'insospettato risultato
 
AFP - the guardian, 25 gennaio
PFCs are hazardous to the environment and human health and ‘widely present’ in a range of leading outdoor brands tested by Greenpeace
 
AGCM, 25 gennaio
In ciascuna istruttoria, a carico di Acea Ato 2, Gori (Gestione ottimale risorse idriche), CITL (Consorzio idrico Terra di Lavoro) e congiuntamente Publiservizi, sono emerse varie condotte contrarie al Codice del Consumo nelle diverse fasi del rapporto di utenza
 
La Stampa, 26 gennaio
La variante di valico ha cambiato le abitudini: “Qui non passa più nessuno”
 
UN.org, 26 gennaio
Sadly, 2016 has begun much like 2015 ended – with unacceptable levels of violence and a polarized public discourse across the spectrum in Israel and the occupied Palestinian territory
 
Salto.bz, 26 gennaio
Il militante di Casapound sarebbe stato identificato come responsabile dell’aggressione in via Cesare Battisti. L’accusa è di lesioni gravi
 
the guardian, 27 gennaio
Rapid transition from fossil fuels to wind and solar is needed to ensure the success of the Paris climate agreement, says secretary general, Ban Ki-moon
 
Le Monde, 27 gennaio
Fin de partie pour Christiane Taubira
 
Ansa, 27 gennaio
Per inchiesta passaggio armi. Direttore, caporedattore in carcere
 
la Repubblica, 28 gennaio
Già esponente di spicco di Alleanza nazionale, aveva definito il giovane dimostrante ucciso a Genova nel 2001 "feccia" e "teppista". La pena è stata sospesa
 
il manifesto, 30 gennaio
Il Corno d’Africa di nuovo nella morsa della siccità per la mutazione di El Niño causata dall’uomo. 10 milioni di persone hanno urgente bisogno di aiuti, ma di rifugiati ambientali e di fame il mondo non vuole più saperne
 
climalteranti.it, 30 gennaio
Malgrado il riscaldamento globale accorci la stagione nivale alpina, la casualità delle precipitazioni ed il rapido incremento delle temperature possono portare a più intensi e catastrofici eventi valanghivi. Le valanghe comportano un rischio non trascurabile per la vita umana, ma la comprensione di questi fenomeni, della loro interazione con il clima e delle strategie di prevenzione, deve essere ancora approfondita
 
IOM, 1 febbraio
Migrant arrivals in Europe by sea averaged over 1,700 per day during the first 14 days of 2016, according to IOM. The period also saw the year’s first fatalities in the Mediterranean between Libya and Italy, a route that took the lives of almost 3,000 migrants and refugees in 2015
 
ODG, 1 febbraio
ll giudice della prima sezione del tribunale di Catania ha condannato a tre anni e quattro mesi di carcere il direttore del periodico di Paternò (Catania) La Gazzetta Rossazzurra, Vincenzo Anicito
COMMENTI

Nessun commento è stato lasciato per questo articolo

Per lasciare un commento devi essere registrato. Registrati subito!

SCRIVI IL TUO COMMENTO

Lascia il tuo commento a questo articolo

Titolo:
Commento:
INVIA
ACCEDI
E-mail

Password

Password dimenticata?
LOGIN   
Non possiedi ancora un account Altreconomia?
REGISTRATI   

ALTRECONOMIA SI RINNOVA!

I SAGGI, LE INCHIESTE, LE GUIDE
I TASCABILI
PER LE SCUOLE SUPERIORI!